DANIELA BUSSOLINO AL TEMPO DEL CORONAVIRUS

Daniela Bussolino non si è mai fermata, né durante il 2020, tanto meno nel 2021. Sebbene, come tutte le persone dotate di forte sensibilità, sia stata toccata dalla pandemia, l’artista astigiana ha continuato a esprimersi attraverso l’arte. Tuttavia, anziché prodigarsi solo nelle sue espressioni più consuete, le donne e i ballerini stilizzati, ha trovato nei tormenti esistenziali dovuti alle circostanze che viviamo da febbraio 2020 un bacino di emozioni da cui ha attinto per alimentare alcune creazioni anche sul tema della pandemia.

DANIELA BUSSOLINO E LA SUA NATURA UMANA

Prosegue con il vento in poppa il cammino di Daniela Bussolino, artista che non sarà Picasso, ma che ha certamente molte più cose da dire, molta più dignità e sentimenti da veicolare di tanti che credono di potersi accostare ai grandi del passato, ma che, se non avessero sponsor alle spalle, sarebbero signori nessuno sconosciuti persino al vicino di casa.

DANIELA BUSSOLINO TRA SGARBI E DANTE

DANIELA BUSSOLINO TRA SGARBI E DANTE Daniela Bussolino esporrà le sue opere presso Castello di Aviano Villa Policreti (PN), in occasione della Collettiva Internazionale d’Arte “L’arte nel Cammino di San Cristoforo”. L’inaugurazione della rassegna avverrà il 17 aprile prossimo, alle ore 11, e durerà fino al 2 maggio. Direttore Artistico della rassegna è il Cav.Continua a leggere “DANIELA BUSSOLINO TRA SGARBI E DANTE”